Poesia Collettiva

L’esperimento di poesia collettiva che vi proponiamo è unico nel suo genere:

Si tratta di una poesia composta con così tante mani e menti da acquisire un’identità solo al prezzo che i suoi autori perdano la propria.

Questi esperimenti poetici non hanno fissa dimora, perché girano sulle riviste di tutti i collettivi letterari della scena underground italiana.

 

 

EMM#1 –  Figli di un Dio Peggiore

 

screenshot_8741

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EMM#2 – Il Cosmo è un campo unificato

 

screenshot_8742

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EMM#3 – Pezzi di allora

 

screenshot_8743

 

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements